ORAS Abruzzo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.

Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie, in caso contrario è possibile abbandonare il sito Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SULLE COOKIE POLICY

Questo sito internet fa uso di cookies, al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.

Che cosa sono i cookie?
I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per offrire un’esperienza che rifletta i tuoi interessi, le tue preferenze e faciliti l’accesso ai nostri servizi.
I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.
Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie “strettamente necessari”
Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di navigare in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Cookie “finalizzati alle prestazioni”
Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitate, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie “Di funzionalità”
I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Riportiamo di seguito la tabella riassuntiva dei cookies utilizzati nel nostro sito.

Dominio Nome Cookie Durata Http Azienda Tipologia
www.google.com NID 5 mesi  x Google Cookie terze parti
www.google.com PREF 2 anni   Google Cookie terze parti
www.google.com SID 10 mesi   Google Cookie terze parti

 

Come gestire i cookie sul tuo Computer
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni

2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"

3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'

2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,

3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”

2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari su OSX

1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"

2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"

2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"

2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

Google Analytics
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en



Lutto nell'Ordine

Tutta la comunità professionale si stringe al dolore per la prematura perdita della cara collega Annamaria D'Alimonte. La ricordiamo con affetto e stima per la professionalità e l'umanità che ha sempre dimostrato presso il PUA di Scafa e per l'impegno dedicato alla sua formazione personale.

Giornata di Studio organizzata dall'Ordine

 L’Ordine degli Assistenti Sociali della regione Abruzzo

 

organizza per i propri iscritti una giornata di studio per il giorno 11 ottobre 2018 dalle ore 9:00 alle ore 14:00, che si svolgerà a Teramo presso la sala Polifunzionale della Provincia di Teramo in Via Vincenzo Comi, 11 dal titolo:

 

“L’Assistente Sociale tra arte e scienza.
Metodi e tecniche del Servizio Sociale: rapporto tra metodologia e modello teorico di riferimento”

 

   L’evento è parte integrante ed inizio di un ciclo di 3 incontri di formazione nei quali formatori autorevoli illustreranno metodi, modelli, tecniche e strumenti propri del Servizio Sociale nella presa in carico delle famiglie vulnerabili e delle situazioni complesse di tutela minorile.

   La complessità delle situazioni sociali richiede per l’Assistente Sociale l’utilizzo di una metodologia e di un modello teorico ed epistemologico di riferimento, quali strumenti indispensabili per gestire in modo rigoroso e scientifico il processo di aiuto.

   L’evento formativo sarà condotto dalla Prof.ssa Maria Teresa Zini, Assistente Sociale, Psicologa, Psicoterapeuta, supervisore, mediatrice familiare, docente universitaria.

 

(Clicca sulla locandina per ingrandire)


locandina convegno 11.10

 

I posti disponibili dell’Auditorium sono 250 e le prenotazioni verranno accettate solo per e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Le presenze saranno rilevate con la tessera sanitaria e per avere i crediti formativi n° 5 (di cui 3 deontologici) è necessario partecipare all’80% delle ore.
A breve verranno pubblicate le successive due date per i prossimi eventi formativi organizzati dall’Ordine Abruzzo.

Grave episodio di violenza ai danni di due assistenti sociali

Gentilissimi colleghi,

   mi rincresce e addolora molto apprendere del gravissimo episodio accaduto nel Comune di Lanciano (Ch) ai danni di due nostre colleghe assistenti sociali nel pomeriggio del 13 settembre u.s. in cui un uomo, unitamente alla moglie, stava svolgendo un incontro protetto per vedere le figlie. Improvvisamente l'uomo ha avuto uno scatto d'ira e ha sbattuto un assistente sociale contro un muro, picchiandola ripetutamente al volto e allo stomaco e quando l'altra collega assistente sociale ha cercato di proteggerla, anche quest'ultima ha ricevuto un pugno violento.

    Le due colleghe sono state accompagnate dall'ambulanza del 118 al Pronto Soccorso di Lanciano e sono state poi dimesse, rispettivamente con 20 e 10 giorni di prognosi.

   Le coraggiose colleghe hanno prontamente querelato l'aggressore. Tutta la comunità professionale è sconvolta e addolorata per questo grave episodio e ha manifestato vicinanza alle nostre colleghe. 

   Confidiamo che la giustizia faccia il suo corso perchè atti del genere non si possano e devono più ripetere: è necessario, oggi più che mai, da parte delle Istituzioni assumersi le proprie responsabilità e dare un segnale forte teso alla protezione e alla sicurezza dei cittadini e dei lavoratori.

   Putroppo, mi rammarica constatare che noi assistenti sociali ogni giorno lavoriamo in situazioni di concreto pericolo per la nostra incolumità personale in quanto troppo spesso siamo vittime di minacce verbali e a volte anche aggressioni fisiche da parte delle persone che seguiamo nei percorsi d'aiuto, specie laddove c'è un mandato dell'autorità giudiziaria e le persone non si rivolgono spontaneamente ai servizi sociali.

   Ci batteremo, come Consiglio dell'Ordine regionale, affinchè le istituzioni competenti mettano in atto tutte le misure adeguate per poter fronteggiare e prevenire adeguatamente tali situazioni in modo da tutelare gli operatori e gli utenti che si trovano negli stessi uffici ad essere “spettatori” passivi di tali episodi.

   L'Ordine Regionale, in raccordo anche con l'Ordine Nazionale degli Assistenti Sociali, ha attivato tutte le procedure previste per fronteggiare gli episodi di aggressività ai danni dei colleghi e ha espresso tutta la propria incondizionata solidarietà e vicinanza alle colleghe. 

   Inoltre, nella mattinata del 14.09.2018, durante il Convegno organizzato dal Sunas Nazionale e dal Sunas Regionale a Chieti, ho fortemente ribadito la necessità che i sindacati continuino, con sempre più determinazione, a portare avanti le istanze tese all'adozione da parte delle Istituzioni dei provvedimenti necessari ed imprenscindibili per tutelare anche i lavoratori del sociale da episodi di aggressività e violenza. 

   Armiamoci tutti del coraggio che hanno avuto le nostre colleghe per assumerci le nostre responsabilità e vincere la battaglia per tutelare anche gli assistenti sociali e rendere i posti di lavoro luoghi sicuri dove poter espletare il proprio operato a favore della società e delle persone più fragili.

   Infine esprimo, a nome mio e di tutto il Consiglio regionale, la più sentita solidarietà e vicinanza.

 

Il Presidente
Francesca D’Atri

Quarant'anni dalla legge Basaglia - Convegno ORAS

 

L’Ordine degli Assistenti Sociali della regione Abruzzo organizza per i propri iscritti un convegno per il giorno 21 settembre 2018 dalle ore 09.00 alle ore 18.00 che si terrà a L’Aquila presso l’Auditorium Renzo Piano – Parco del Castello – P.zza Battaglioni (Fontana Luminosa), dal titolo:

 

Tempo di Bilanci:  40 anni dalla Legge Basaglia

“Il modello aquilano” – Confronto con altre realtà territoriali

 

L’evento è dedicato al 40° anniversario della legge Basaglia, che ha sancito la chiusura dei Manicomi in Italia e la nascita della moderna psichiatria territoriale.

La giornata vedrà la presenza del dottor Vittorio Sconci, psichiatra  e promotore dell’attuazione della legge Basaglia nel territorio aquilano, che terrà nella mattinata una lezione magistrale sul superamento dello stigma e il ripristino di una vita fatta di quotidianità per una effettiva integrazione degli ospiti dell’ex manicomio con la società civile.

nuovo modi basaglia

 

I posti disponibili dell’Auditorium sono 210 e le prenotazioni verranno accettate solo per e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Le presenze saranno rilevate con la tessera sanitaria e per avere i crediti formativi n° 8 (di cui 3 deontologici) è necessario partecipare all’80% delle ore.

A breve verranno pubblicate le date per i successivi eventi formativi organizzati dall’Ordine Abruzzo.

 

 

 

CHIUSURA ESTIVA 2018

 

L'Ordine degli Assistenti Sociali comunica che sarà chiuso per la pausa estiva dal 13 al 24 agosto compreso.

Formazione continua, partecipa al sondaggio del Consiglio Nazionale

Il Consiglio nazionale ha predisposto un sondaggio tra gli iscritti per conoscere la loro opinione sul tema della formazione continua (link: La formazione continua vista dagli assistenti sociali).

La richiesta ai colleghi è che rispondano alle domande del sondaggio scegliendo – tra le risposte proposte – quelle che ritengono maggiormente corrispondenti al loro pensiero.

Il sondaggio è anonimo ed i dati verranno trattati e diffusi in maniera aggregata. Per partecipare potete cliccare sul link "La formazione continua vista dagli assistenti sociali". È possibile rispondere fino al 26 agosto. Grazie per la collaborazione.

 

CNOAS b