ORAS Abruzzo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.

Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie, in caso contrario è possibile abbandonare il sito Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SULLE COOKIE POLICY

Questo sito internet fa uso di cookies, al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.

Che cosa sono i cookie?
I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per offrire un’esperienza che rifletta i tuoi interessi, le tue preferenze e faciliti l’accesso ai nostri servizi.
I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.
Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie “strettamente necessari”
Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di navigare in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Cookie “finalizzati alle prestazioni”
Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitate, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie “Di funzionalità”
I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Riportiamo di seguito la tabella riassuntiva dei cookies utilizzati nel nostro sito.

Dominio Nome Cookie Durata Http Azienda Tipologia
www.google.com NID 5 mesi  x Google Cookie terze parti
www.google.com PREF 2 anni   Google Cookie terze parti
www.google.com SID 10 mesi   Google Cookie terze parti

 

Come gestire i cookie sul tuo Computer
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni

2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"

3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'

2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,

3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox

1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”

2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari su OSX

1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"

2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX

1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"

2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera

1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"

2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

Google Analytics
Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google"). Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito. Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web (compreso il Vostro indirizzo IP anonimo) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web. Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .
Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en



Abruzzo, bilancio da sei miliardi con più soldi per il sociale

L'assessore Paolucci presenta il documento finanziario 2018 da approvare. «È solido, non si arrampica sugli specchi». Sbloccati i fondi per la Onlus Noemi

DA IL CENTRO del 13/12/2107 di Marianna Gianforte - L'AQUILA - Un bilancio di oltre 6 miliardi. Quasi la metà impegnata per la sanità (2,7 miliardi). Questo è il peso della manovra 2018 illustrata ieri all'Emiciclo dall'assessore, Silvio Paolucci. Il documento, che stabilisce i dettagli dello schema di bilancio di previsione finanziario 2018-2020, dovrà approdare in Consiglio regionale. E' il vero scoglio da superare, nelle sedute anche notturne alla fine del mese (probabilmente nei giorni 28, 29, 30 dicembre). Ma l'assessore Paolucci è soddisfatto. Per lui è «un bilancio solido e certo, che non si arrampica sugli specchi, dove le entrate e le uscite sono coerenti», e che permette d'innestare la norma Salva Abruzzo: quella che consentirà di spalmare il debito regionale in vent'anni «liberando risorse maggiori per il Sociale rispetto all'anno scorso, circa tre milioni di euro», ci tiene a precisare l'assessore. Un Bilancio che tuttavia resta rigido a causa dell'ampio disavanzo (26,1 milioni) e gli interessi passivi che pesano per 60,2 milioni di euro.

L'INDEBITAMENTO. In quattro anni si è passati da 770 a 680 milioni di euro di disavanzo, mentre l'indebitamento è passato da quasi 1,3 miliardi del 2014 a 874 milioni di euro (2019). «Abbattiamo il disavanzo e l'indebitamento di circa 500 milioni di euro in una sola legislatura, senza tagliare alcun servizio, perché si continuano a finanziare Trasporti e Sociale - risorse previste in particolare per anziani, persone fragili, non autosufficienti, trasporto disabili, vita indipendente e Caregiver - e risorse aggiuntive sullo Sport, Cultura, e Attività produttive», ha sottolineato Paolucci.

Leggi tutto...

Pescara: il Comune assume, due posti per Assistenti Sociali

Da IL CENTRO del 29/11/2017 di Andrea Bene - PESCARA - Proseguono a pieno ritmo le selezioni in Comune per le nuove assunzioni. Sono in tutto 40 i posti di lavoro, da coprire entro fine anno, annunciati dall'assessore al personale Antonio Blasioli. L'ultimo bando pubblicato ieri riguarda gli assistenti sociali: se ne cercano 2 da inserire nell'organico con contratti a tempo determinato part-time per due anni. Le domande dovranno essere presentate entro il prossimo 15 dicembre.

Nelle settimane scorse erano stati pubblicati gli avvisi per la copertura di un posto per dirigente, 3 per impiegati e 9 per operai, questi ultimi da assumere tramite mobilità esterna volontaria (si veda l'articolo in basso). Devono essere ancora annunciati gli avvisi per due dirigenti tecnici, a tempo indeterminato; un istruttore direttivo informatico, a tempo indeterminato; un istruttore contabile e uno informatico, sempre a tempo indeterminato. Poi, ancora, 2 funzionari di vigilanza a tempo pieno; 10 lavoratori socialmente utili con la qualifica di impiegati, per sei mesi rinnovabili; e altri 10 Lsu con la qualifica di operai, sempre per sei mesi rinnovabili. Per questioni tecniche, forse, potrebbero essere rinviati all'inizio del 2018 le assunzioni di un istruttore direttivo amministrativo, un istruttore contabile e uno informatico.

Tutti gli altri posti di lavoro verranno coperti entro la fine di dicembre. Anche i due assistenti sociali saranno inseriti in organico con categoria D1 entro la fine dell'anno. I vincitori della selezione pubblica si occuperanno prevalentemente delle attività correlate al progetto «Sostegno per l'inclusione attiva». Per questo, il bando offre maggiori chance ai candidati che abbiano avuto una precedente esperienza nell'ambito dei servizi sociali.I due futuri assistenti sociali entreranno con contratto a tempo determinato per 24 mesi e svolgeranno un part-time al 70 per cento. Il trattamento economico sarà quello previsto dal contratto nazionale per il personale inquadrato nella categoria D1.

Per essere ammessi alla selezione, i candidati dovranno essere in possesso del diploma di laurea triennale o specialistica-magistrale del nuovo ordinamento, oppure un diploma di laurea conseguito nel vecchio ordinamento in una delle classi riguardanti i servizi sociali. Inoltre, dovranno avere l'abilitazione e l'iscrizione all'albo professionale degli assistenti sociali e aver svolto un'attività lavorativa almeno triennale nei servizi sociali, di cui almeno sei mesi in interventi di inclusione attiva. La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa al Comune di Pescara - settore Risorse umane, tramite raccomandata A/R, posta elettronica certificata (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), o consegnata a mano

Bazzano, socialità zero. Piano Case, i residenti degli alloggi antisismici: spazi di aggregazione abbandonati da anni

DA IL CENTRO del 20/10/2017, di Fabio Iuliano - L'AQUILA - A primo acchito, una data come il 29 settembre ti fa pensare a uno dei più famosi successi di Mogol e Battisti.Eppure, nelle nostre coordinate geografiche questo giorno è legato alle sorti del Progetto Case. Le prime piastre sarebbero state inaugurate a inizio ottobre del 2009. Ma la concomitanza col compleanno dell'allora premier Silvio Berlusconi, spinse la Protezione civile a scegliere proprio il 29 settembre come data del primo taglio del nastro, con tanto di consegna pacco-regalo e spumante ai "fortunati" inquilini individuati dall'algoritmo "gioiello".LE PRIME CHIAVI. Proprio a Bazzano, in una delle traverse di via Fabrizio De André, furono consegnate le prime chiavi. Da allora, questo complesso - che ancora oggi accoglie 1.174 persone - è stato considerato un po' quello di riferimento per qualsiasi analisi o valutazione sulla vita nelle "new town".Un quartiere in continua evoluzione con appartamenti che si svuotano o si riempiono a seconda delle mutate esigenze legate all'assistenza alla popolazione.

Leggi tutto...

Assistenza familiare Sei posti per il Comune

Da IL CENTRO DEL 14/10/2017 - L'AQUILA - È stato pubblicato l'avviso per la selezione per soli titoli per il conferimento di 6 incarichi professionali, finalizzati alla realizzazione di una delle azioni riguardanti il progetto europeo Ecah, di cui il Comune dell'Aquila è partner.Il progetto prevede, tra l'altro, la formazione di familiari e altre persone che si occupano dell'assistenza domiciliare nei confronti degli anziani ultrassessantacinquenni e/o disabili.

Per questa ragione il Comune intende selezionare 1 infermiere professionale, 1 fisioterapista, 2 assistenti sociali e 2 psicologi.Le domande dovranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnate a mano al protocollo del settore Attività produttive del Comune dell'Aquila (viale XXV Apile) entro le 12 di lunedì 23 ottobre.L'avviso dettagliato e il modello per presentare la domanda, sono pubblicati sul sito internet del Comune dell'Aquila, www.comune.laquila.it, nella pagina Avvisi della sezione Concorsi Gare e Avvisi dell'area Amministrazione.

Ciattè e delfino d'oro, ieri le premiazioni. Riconoscimenti per gli Assistenti Sociali

De Ritis, Sereni, Pedicini. Tutti i riconoscimenti ai “benefattori” di Pescara
Premi anche al gesuita padre Piva, alla poetessa Di Gregorio
e (alla memoria) alla giornalista e storica dell’arte Silvia Dell’Orso

di YLENIA GIFUNI

DA IL CENTRO DELL' 11 OTTOBRE - L’allegria disincantata del regista e sceneggiatore Enrico Vanzina che ha portato un pezzo di Pescara tra i personaggi più celebri della commedia all’italiana. L’umiltà e il sorriso del sacerdote Padre Pino Piva, per un decennio punto di riferimento per la parrocchia dei Colli. La tenacia e il carisma della maestra Paola Sereni che, alla fine degli anni Cinquanta, rivoluzionò l’exquartiere 3 con le sue lezioni appassionate, rimaste nella mente di generazioni di studenti, e i metodi di insegnamento innovativi. L’ostinazione della cronista Silvia Dell’Orso, alla perenne ricerca di qualcosa di bello da raccontare
Sono solo alcuni degli uomini e delle donne che, come ha rimarcato ieri il sindaco Marco Alessandrini, «hanno fatto del loro meglio per realizzare la propria vocazione, il proprio sogno e il proprio generoso desiderio di essere utili agli altri» e per questa ragione sono stati premiati con il tradizionale Ciattè o il Delfino d’oro.

Leggi tutto...

Un milione e mezzo per tre progetti (su otto) abruzzesi

Da IL CENTRO del 6/10/2017 - PESCARA - Quasi un milione e mezzo di euro per l'Abruzzo. Destinati al contrasto alla povertà educativa minorile grazie a tre progetti che hanno partecipato con successo al Bando Prima infanzia 2016. A beneficiare delle risorse, provenienti dall'apposito fondo nazionale, saranno "La Cittadella dell'Infanzia", con capofila la cooperativa sociale Orizzonte di Pescara presieduta da Grazia Giallorenzo, che potrà contare su un finanziamento di 615mila euro; il progetto "Cavoli a merenda-bionido solidale" guidato dall'associazione l'Arca di Francesca, presieduto da Biancamaria Rulli, al quale andranno altri 390mila euro; stesso importo, infine, andrà a "Prima-Prevenzione dei rischi per l'infanzia e la maternità assistita", con capofila l'associazione focolare Maria Regina, illustrato da Sabrina De Flavis.

Leggi tutto...